Hai bisogno di aiuto?

OCTO TELEMATICS: RICHIESTE DI PAGAMENTO PER CANONI DI ABBONAMENTO NON VERSATI

5 novembre 2021

Associazione Consumatori

Richiesti importi anche sino a 1.000 €, dopo la disdetta del contratto

Si stanno intensificando in questi giorni le segnalazioni presso la nostra Associazione di Consumatori relativamente a richieste di pagamento da parte di Octo Telematics per canoni di abbonamento non versati, relativi a non meglio specificate annualità precedenti.

I nostri soci ci hanno segnalato di essere stati contattati da società di recupero crediti, che, per conto di Octo Telematics, richiedono il pagamento di somme ingenti anche sino a 1.000 €. Tali somme sono da imputare al mancato pagamento del canone di abbonamento del dispositivo Octo Telematics, protrattosi per svariate annualità, sebbene il malcapitato consumatore non abbia mai ricevuto da Octo Telematics comunicazione alcuna, né solleciti di pagamento alla scadenza annuale.

Secondo quanto riferitoci dai nostri soci, inoltre, nel caso in cui il consumatore alla scadenza dell’abbonamento, richieda indicazioni su come disdire il contratto, la Octo Telematics fornisce una doppia modalità:

-          richiedere la disdetta del contratto in forma scritta all’indirizzo mail indicato;

-          attendere che il contratto venisse chiuso d'ufficio 60 gg dopo la scadenza.

 

Salvo poi scoprire che, nell’ultimo caso, non solo il contratto non viene cessato d’ufficio, ma viene addirittura richiesto il pagamento cumulativo di tutte le annualità pregresse, per importi che possono arrivare anche a quasi 1.000 €.

 A.E.C.I. già dal 2019 sta seguendo le modalità commerciali di Octo Telematics, depositando un esposto all’Antitrust, per richieste di pagamento a titolo di penale da parte di Octo Telematics. Le penali avevano sempre la stessa motivazione: la mancata restituzione del dispositivo satellitare al momento della disdetta della polizza RCA con la compagnia assicuratrice (approfondisci qui l’articolo).

 Le segnalazioni pervenute in questi giorni, fanno pensare ad un capitolo secondo della vicenda.

 Se anche tu hai una situazione simile, A.E.C.I. può aiutarti. Contattaci tramite il form sottostante

 

AECI si impegna ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Di tutti i consumatori. Se siamo in tanti, valiamo di più. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi contribuire a migliorare la nostra società, condividendo le nostre battaglie, AIUTACI A CRESCERE. L'iscrizione in adesione è al costo di 2 euro e se deciderai di fare la tessera ordinaria, avrai uno sconto del 10%
ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI DONA

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.