CARTELLE ESATTORIALI: POSSIBILITA' DI PAGARE SINO A 120 RATE

3 luglio 2013

Associazione Consumatori
Le cartelle esattoriali sono ormai un vero e proprio incubo per gran parte degli italiani. Molti sono costretti a far ricorso alla rateizzazione che, sino ad oggi, è stata molto limitata e ristretta ad una piccola cerchia di persone. Le rate concesse ai contribuenti italiani infatti non superavano il numero di 8. Problema spesso insormontabile e che ha prodotto anche notevoli difficoltà, da parte dell’agenzia delle entrate, nel recupero di somme dovute.

Il Decreto Legge del 21 giugno 2013 n. 69 introduce una rilevante modifica in tema di rateizzazione dei tributi, modificando l’art. 29 del D.P.R. n. 602/1973 e rivoluzionando lo stesso tema della rateizzazione, avvicinandosi, per fortuna, alle necessità dei contribuenti.

Dunque possibilità di effettuare rateizzazioni sino a 120 rate mensile e decadenza dal beneficio della rateizzazione non più dopo il mancato pagamento di n. 2 rate mensili bensì ora di n. 8 rate mensili.

Dopo il comma 1-quater è difatti inserito il seguente: “1-quinquies. La rateazione prevista dai commi 1 e 1-bis, ove il debitore si trovi, per ragioni estranee alla propria responsabilità, in una comprovata e grave situazione di difficoltà legata alla congiuntura economica, può essere aumentata fino a centoventi rate mensili. Ai fini della concessione di tale maggiore rateazione, si intende per comprovata e grave situazione di difficoltà quella in cui ricorrono congiuntamente le seguenti condizioni:
a) accertata impossibilità per il contribuente di assolvere il pagamento del credito tributario secondo un piano di rateazione ordinario;
b) valutazione della solvibilità del contribuente in relazione al piano di rateazione concedibile ai sensi del presente comma.”
2) al comma 3, alinea, le parole “di due rate consecutive” sono sostituite dalle seguenti “, nel corso del periodo di rateazione, di otto rate, anche non consecutive”.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]