APPLE: CONFERMATA MULTA 900mila euro DELL'ANTITRUST PER MANCATA APPLICAZIONE GARANZIA 2 ANNI

18 maggio 2012

Associazione Consumatori
Il Tar del Lazio respinge il ricorso dell’Apple.

La Prima sezione del TAR del Lazio ha confermato la multa inflitta dall’Antitrust lo scorso dicembre e pari a € 900.000 contro tre società del gruppo Apple - Apple Sales International, Apple Italia e Apple Retail Italia per pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori
Nella sua attività in Italia l’azienda non ha applicato ai consumatori la garanzia biennale a carico del venditore prevista dalla legge e ha fornito informazioni poco chiare sulla copertura dei servizi di assistenza aggiuntiva a pagamento.

L’indagine era stata aperta nel maggio 2011 e ha evidenziato che le tre società del gruppo, Apple Sales International, Apple Italia e Apple Retail Italia hanno messo in atto due distinte pratiche commerciali scorrette:
  1. Mancata informazione e riconoscimento della garanzia legale - Nei punti vendita e online, sia al momento dell’acquisto sia al momento della richiesta di assistenza, non informavano in modo adeguato i consumatori sui diritti all’assistenza gratuita per 2 anni previsti dall’art. 130 del Codice del Consumo (D. Lgs 205/2006). Anzi le 3 Aziende ostacolavano l’esercizio di quel diritto e si limitavano a riconoscere la garanzia convenzionale del produttore di un anno.
  2. Informazioni fuorvianti per indurre alla sottoscrizione del contratto di assistenza aggiuntiva a pagamento - le informazioni su natura, contenuto e durata dei servizi di assistenza aggiuntivi a pagamento, la cosiddetta Apple Care Protection Plan, insieme ai mancati chiarimenti sull’esistenza della garanzia legale di 2 anni, erano tali da indurre i consumatori a sottoscrivere un contratto aggiuntivo in cui la copertura del servizio a pagamento si sovrapponeva alla garanzia legale gratuita.
Le sanzioni sono pari a 400.000 euro per la prima pratica, con l’Autorità che ha tenuto conto delle modifiche adottate dal gruppo, e 500.000 euro per la seconda. 

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]