Hai bisogno di aiuto?

ACEA ATO 5. FALSO IN BILANCIO. AECI CHIEDE I RISARCIMENTI PER GLI UTENTI CONSUMATORI

25 giugno 2021

Associazione Consumatori

Due notizie, facilmente collegabili tra di loro: da una parte la tariffa più alta di Italia dall'altra le contestazioni relative al falso in bilancio mosse dalla Procura di Frosinone nell’ambito di un’inchiesta nei confronti di ex dirigenti e revisori di Acea Ato 5.

A scattare la fotografia è l’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, realizzato nell’ambito delle “Iniziative a vantaggio dei consumatori”, finanziate dal ministero dello Sviluppo Economico.

Falso in bilancio e frode su pubbliche forniture.

Accuse pesanti rispetto alle quali sono chiamati a rispondere ben tre amministratori delegati di Acea Ato 5.

Una richiesta di rinvio a giudizio da parte della procura della Repubblica di Frosinone che riguarda anche due revisori dei conti, membri del collegio sindacale ed anche due membri della Sto la segreteria tecnica amministrativa. L'udienza per decidere se vi sarà un processo o meno è stata fissata per il 26 ottobre prossimo.

AECI si impegna ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Di tutti i consumatori. Se siamo in tanti, valiamo di più. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi contribuire a migliorare la nostra società, condividendo le nostre battaglie, AIUTACI A CRESCERE. L'iscrizione in adesione è al costo di 2 euro e se deciderai di fare la tessera ordinaria, avrai uno sconto del 10%
ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI DONA

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.