Hai bisogno di aiuto?

COSA SI PUO' FARE NELLA ZONA ARANCIONE

16 novembre 2020

Associazione Consumatori

NUOVO DPCM: COSA SI PUO’ FARE NELLA ZONA ARANCIONE

Il nuovo DPCM, almeno sino al 3 dicembre, ha stabilito le nuove limitazioni in base alla tipologia di restrizioni. Le zone sono divise in base ai colori. Vediamo la zona arancione.

Sono innanzitutto vietati i movimenti verso altri comuni e o altre regioni. Gli spostamenti tra comuni e regioni sono possibili solo per motivi di lavoro, salute e necessità comprovate. Gli spostamenti nello stesso comune sono vietati dalle 22.00 alle 5 di mattina tranne le solite eccezioni lavorative o date da necessità e salute.

Si può andare in altro comune anche per comprovate esigenze. Per esempio se nel comune dove si vive non c’è un ufficio postale è possibile andare all’ufficio postale del comune più vicino . Tutti gli spostamenti (tranne quelli consentiti) devono essere “giustificati” dall’autocertificazione.

La raccomandazione è quella di evitare spostamenti non necessari ed indispensabili

BAR E RISTORANTI

Nell’Area Arancione bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie sono chiusi ad eccezione dei locali presenti in autostrade, aeroporti ed ospedali. E’ consentito solo l’asporto ma esclusivamente sino alle ore 22. Il cibo comprato da asporto deve essere consumato tra le mura domestiche. La consegna a domicilio è consentita invece a qualsiasi ora.

CENTRI COMMERCIALI E NEGOZI

Nei giorni festivi e prefestivi i negozi e centri commerciali rimangono chiusi (ad eccezione di armacie, parafarmacie, supermercati, tabacchi ed edicole al loro interno). Qualsiasi negozio al di fuori del centro commerciale possono rimanere aperti.

TRASPORTI E DIDATTICA A DISTANZA

La capienza dei trasporti (pubblici e privati) è ridotta al 50% ad eccezione dei trasporto scolastico. Scuole per l’infanzia, elementari e medie rimango aperte. La didattica a distanza è obbligatoria per superiori e Università.

PASSAGGIATE E SPORT

Dalle 5 di mattina sino alle 22 è possibile fare attività motoria all’esterno evitando assembramenti. 

AECI si impegna ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Di tutti i consumatori. Se siamo in tanti, valiamo di più. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi contribuire a migliorare la nostra società, condividendo le nostre battaglie, AIUTACI A CRESCERE. L'iscrizione in adesione è al costo di 2 euro e se deciderai di fare la tessera ordinaria, avrai uno sconto del 10%
ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI DONA

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.