GLI ITALIANI SEMPRE PIU' SFIDUCIATI. NEGLI SPORTELLI DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI TROVANO SOLUZIONI AI LORO PROBLEMI

4 dicembre 2010

La fotografia del censis ritrae, più o meno, il ritratto del cittadino che quotidianamente entra negli sportelli della nostra associazione di consumatori. 
''Crisi e globalizzazione hanno portato e portano disinvestimento dal lavoro, despecializzazione produttiva, risparmi stagnanti - rileva il presidente De Rita illustrando il Rapporto - ma il Paese tiene grazie a intrecci virtuosi: welfare mix e reti di imprese''.

Gli italiani sono delusi dei propri politici che giudicano troppo litigiosi e inconcludenti, vivono in territori iperurbanizzati dove, soprattutto al sud, e' sempre piu' presente la criminalita' organizzata e sono costretti a barcamenarsi fra spese alte (tariffe, multe, parcheggi e gabelle varie), budget bassi e la continua e sempre piu' pressante promozione dei consumi. Inoltre, sulle loro spalle ricade il peso del welfare: le famiglie si vedono costrette a caricarsi di compiti assistenziali, particolarmente gravosi per le situazioni piu' problematiche di non autosufficienza e disabilita', di fatto sopperendo ai vuoti del sistema pubblico.

Strutture come A.E.C.I. diventano dunque un unico punto di riferimento a cui riferirsi per poter trovare soluzioni, quelle soluzioni che la partitocrazia non è in grado di proporre e soprattutto di realizzare.
Persone deluse, amareggiate, spesso rassegnate e ormai abituate a subire torti ed angherie da Banche, Operatori Telefonici, Compagnie di Aerei, da operatori vari e di ogni settore. 
A.E.C.I diventa dunque una luce nel tunnel che troppo spesso è molto più grande di quanto siano in grado di sopportare i cittadini. 

Il nostro impegno è quotidiano e rinnovato grazie a tutti i nostri volontari che mettono a disposizione voglia, costanza, impegno, conoscenza, preparazione, professionalità, empatia per tutte queste persone che ne hanno bisogno.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa allegata.



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]