Hai bisogno di aiuto?

A COSA SERVE IL DEPURATORE DELL'ACQUA

12 febbraio 2020

Associazione Consumatori

Partiamo subito dalla domanda principale e la risposta, nel caso di acqua che proviene dall'acquodotto (pubblico o privato che sia) in assenza di comunicazioni ufficiali di non potabilità è: a niente.

Nel caso, invece, di acqua che proviene da fonti non controllate (per esempio pozzo) il depuratore può diventare indispensabile. 

Quindi, depuratori acqua domestici in comodato d'uso, macchine depurazione acqua casa potrebbero essere del tutto inutili. Per poter rispondere partiamo dall'analisi dell'acqua che riceviamo, in quanto italiani, dal rubinetto. Per poter analizzare l'acqua è sufficiente riferirsi alla normativa attuale.

LA NORMATIVA, I VALORI

La normativa prevede il rispetto di requisiti minimi di salubrità e qualità fisica, chimica, microbiologica e radiologica delle acque nel punto in cui le acque sono disponibili per il consumo. La rispondenza delle acque ai requisiti di legge è regolamentata dalla sorveglianza operata dai gestori idrici e dalle autorità sanitarie. 

I CONTROLLI QUOTIDIANI

Ogni Arpa (Agenzie Regionali per i controlli dell'Ambiente) si occupa della sicurezza dell’acqua della propria regione. I controlli nelle zone più popolose sono addirittura quotidiani.

Conoscere le caratteristiche e la qualità dell’acqua che ogni giorno consumiamo è fondamentale dal punto di vista della protezione della salute anche per definire, dal punto di vista nutrizionale, quali elementi quotidianamente assumiamo tramite l’acqua e nel complesso della dieta, e, ove necessario ? ad esempio per particolari attività fisiche, regimi dietetici deficitari in particolari alimenti (come nel caso di scelte etiche o fenomeni allergici), stati fisiologici o patologici specifici ? adottare adeguati bilanciamenti nella dieta, sotto controllo medico.

DEPURATORE ACQUA POTABILE, DEPURATORE A OSMOSI INVERSA

Lo stesso Ministero della Salute (riferendosi al D.M. 7 febbraio 2012, n. 25 - vedi allegato) ha prodotto delle linee guida in cui ha che la  microfiltrazione, ultrafiltrazione,nanofiltrazione, osmosi inversa ha indicato eventuali rischi di eccessiva demineralizzazione delle acque e conseguente minore apporto di micronutrienti e sali minerali.

Il Ministero della Salute, dunque, proprio in riferimento alla depurazione delle acque in contesti urbani e attraverso l'utilizzo degli acquedotti (se non in condizioni particolare) stabilisce che il "depuratore non solo è inutile ma può addirittura comportare un rischio." 

Installare un depuratore d'acqua, dunque non solo può essere dannoso ma può addirittura essere dannoso.

I MIGLIORI DEPURATORI D'ACQUA DOMESTICI
Di fatto, dunque, alla luce di quanto sopra esposto, non è possibile indicare quale risulta essere il miglior depuratore domestico. Quello che possiamo dire è che il tutto dipende dalle condizioni reali della risorsa. Il consiglio che possiamo dare, dunque, è quella di far analizzare l'acqua privatamente per stabilire la eventuale e reale necessità di utilizzo di un depuratore.

I VALORI DELLE ACQUE DEL RUBINETTO.

Il Ministero della Salute pubblica i valori medi registrati nelle zone centreli delle più grandi città italiane. Più in particolare, sul web è possibile rintracciare i valori di ogni acquedotto. In ogni caso Il cittadino può trovare informazioni sulle caratteristiche chimico-fisiche delle acque distribuite nelle aree di suo interesse nelle pubblicazione a cura delle autorità sanitarie locali, dei comuni o nei siti regionali, nelle comunicazioni periodiche e/o nei siti web del gestore idrico.

Per esempio, è possibile conoscere i valori dell'Acqua pugliese da questo link http://www.aqp.it/portal/page/portal/MYAQP/SERVIZI/Qualita_Acqua

E' possibile, per esempio conoscere la qualità dell'acqua di Roma da questo sito 

https://www.gruppo.acea.it/al-servizio-delle-persone/acqua/acea-ato-2/la-qualita-della-tua-acqua

Per firenze da questo sito

https://www.publiacqua.it/acqua-territorio/intorno-a-te/qualita

SCARICA L'ALLEGATO [clicca sull’icona]

AECI si impegna ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Di tutti i consumatori. Se siamo in tanti, valiamo di più. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi contribuire a migliorare la nostra società, condividendo le nostre battaglie, AIUTACI A CRESCERE. L'iscrizione in adesione è al costo di 2 euro e se deciderai di fare la tessera ordinaria, avrai uno sconto del 10%

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]

LAZIO

2 aprile 2020

SOS BOLLETTE "PAZZE".