Hai bisogno di aiuto?

AUTOSTRADA A14 - MODULO RICHIESTA RIMBORSO E RISARCIMENTO

25 dicembre 2019

Associazione Consumatori

150 chilometri di inferno e non è un film. Quello che hanno passato intere famiglie in coincidenza con le feste natalizie. Il classico ponte di Natale è diventato, per molte famiglie un vero e proprio girone dantesco. A nulla sono serviti i reclami indirizzate al numero verde Autostrade per l'Italia.

Da tempo l'Autostrada A14 è un vero problema per gli automobilisti a causa di un sequestro della Procura di Avellino che ha disposto il ristringimento della carreggiata. L'accusa della procura è relativa ad alcuni guard rail, installati da Aspi, non adeguati. 

Le accuse sarebbero serie: materiale scadente e tecniche non inadaguate che possono mettere a rischio l'incolumità degli automobilisti. Secondo la Procura di Avellino, infatti, le barriere non sarebbero state regolarmente testate prima dell'installazione.

Secondo Il Sole 24 Ore "inizialmente il Consiglio superiore aveva espresso dubbi solo perché Aspi non aveva dimostrato che la modifica lasciasse invariata la capacità della barriera di trattenere i veicoli senza provocare troppo danni agli occupanti di quelli più leggeri".

Numero verde e contatti Autostrade per l'Italia - Inutili i reclami

Ovviamente molti automobilisti hanno cercato, una volta imbottigliati nel traffico, soluzioni e alternative intasando i centralini di Autostrade ma non avendo alcuna risposta soddisfacente.

MODULO - RIMBORSO AUTOSTRADA A 14 - FERMO - PESCARA

Non resta, a questo punto, che richiedere l'intero rimborso per il disagio vissuto. La nostra associazione di consumatori ha creato un modulo, semplice da riempire, da inviare direttamente ad Autostrade per richiedere la ripetizione delle somme.

SCARICA IL MODULO 

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]