Hai bisogno di aiuto?

NAVIGARE IN INTERNET DALL'ESTERO

5 luglio 2019

Associazione Consumatori

Quando vai in un altro paese dell'UE, hai il diritto di accedere ai servizi di contenuti online a pagamento alle stesse condizioni che nel tuo paese. Ciò significa, ad esempio, che se acquisti un abbonamento a una fornitore di contenuti televisivi online, quando ti trovi in un altro paese dell'UE puoi guardare e scaricare gli stessi film e le stesse serie televisive come se fossi a casa tua.

Le stesse regole si applicano a tutti gli abbonamenti a pagamento per i contenuti online, ad es. e-book, giochi, musica e manifestazioni sportive.

Se hai un contratto con un fornitore di contenuti online che ti limita l'accesso in altri paesi dell'UE o se hai dovuto pagare in più per accedere ai contenuti all'estero, queste restrizioni non sono più applicabili.

Accedere ai contenuti online gratuiti all'estero

Le norme dell'UE coprono anche gli abbonamenti gratuiti a contenuti digitali quando ti trovi in un altro paese dell'Unione europea, ma su base facoltativa. In altre parole, l'accesso ai serivizi di contenuti online gratuiti quando sei all'estero dipende dal tuo fornitore.

Verifica del tuo paese di residenza

Il tuo fornitore di contenuti può usare fino a 2 dei seguenti metodi per verificare in quale paese dell'UE risiedi:

  • la carta di identità o un altro mezzo di identificazione elettronica
  • le informazioni relative al pagamento, come il conto bancario o il numero della carta di credito/debito
  • l'indirizzo al quale hai installato un decoder o altro dispositivo analogo
  • il pagamento di un canone per i servizi, come il servizio pubblico di radiodiffusione, nel tuo paese dell'UE di residenza
  • un contratto per Internet o per il telefono o un altro tipo di contratto analogo, nel tuo paese dell'UE di residenza
  • l'iscrizione nelle liste elettorali locali
  • il pagamento delle imposte locali
  • una bolletta emessa nel tuo paese dell'UE di residenza.

Se necessario, il fornitore di contenuti può anche ricorrere a uno dei seguenti modi per verificare il tuo paese dell'UE di residenza, ma solo in combinazione con uno degli altri metodi elencati sopra:

  • l'indirizzo di fatturazione o l'indirizzo postale
  • un'autocertificazione attestante l'indirizzo nel tuo paese dell'UE di residenza
  • il tuo indirizzo IP (per verificare da dove hai accesso ai contenuti online)

Esempio

Puoi accedere ai contenuti online a pagamento quando viaggi in Europa

Sarah, una studentessa del Belgio, ha pagato 10 euro al mese per un abbonamento a un servizio di musica via streaming online per ascoltare musica sul suo tablet. Quando è andata in Spagna per un tirocinio Erasmus di tre mesi, il fornitore le ha bloccato l'accesso in quanto non viveva più in Belgio.

Sarah ha reclamato presso il fornitore, che ha verificato il suo luogo di residenza, rendendosi conto che la studentessa era ancora residente in Belgio in quanto il suo soggiorno all'estero era solo temporaneo. Così le ha riattivato l'accesso al servizio di musica in streaming.

Accedere agli stessi contenuti, ovunque ti trovi

Il tuo fornitore di contenuti non può farti pagare di più per fornirti l'accesso a contenuti per cui hai già un abbonamento a pagamento mentre sei in un altro paese dell'UE. Inoltre dovresti potervi accedere alle stesse condizioni che valgono nel tuo paese – accedere agli stessi contenuti, sulla stessa gamma e sullo stesso numero di dispositivi, per lo stesso numero di utenti e con le stesse funzioni.

Il fornitore di contenuti non può neanche ridurre volontariamente la qualità dei contenutiche ricevi quando sei all'estero. Tuttavia, si deve tener presente che la qualità dei contenuti online dipenderà anche dalla rete usata per accedere ai contenuti (ad es. una connessione Wi-Fi o una rete 3G/4G).

Accedere ai contenuti online usando una rete 3G/4G mentre ti trovi in un altro paese dell'UE inciderà sul tuo consumo di dati previsto dal tuo contratto di telefonia mobile. Per saperne di più sul roaming nell'UE

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]