Hai bisogno di aiuto?

SPOT & GO. MULTE ARTICOLO 23 DEL CODICE DELLA STRADA. COME DIFENDERSI

14 marzo 2019

Associazione Consumatori

Partiamo subito dicendo che sul sito di Spot & Go abbiamo avuto difficoltà a reperire informazioni della società titolare del marchio. Non esiste partita IVA (almeno non visibile facilmente). La società dovrebbe dunque essere Pubblicamente srl (citata nella Privacy) e la partita Iva è pubblica anch’essa nella pagina privacy in spregio alla risoluzione n. 60/E del 16/05/2006 – Agenzia delle Entrate.

L’art. 35 del DPR 633/1972, stabilisce l’obbligo, per il contribuente intestatario della Partita IVA che disponga di un sito web, di indicare nella relativa home page il numero identificativo ad esso attribuito ai fini IVA.

Anche per Spot & Go vale il discorso fatto per diversi marchi analizzati dalla nostra Associazione di Consumatori: è un’altra società nata  su un  similare creato dalla Vantage Group Srl. Dietro la promessa dell’auto gratis (che questa volta campeggia direttamente nel logo) la società promette rimborsi di rate in cambio della circolazione con pubblicità. La nostra Associazione di Consumatori sta ricevendo numerose segnalazioni da parte di consumatori preoccupati per eventuali sanzioni in merito, in particolare, all’articolo 23 del codice della Strada.

L'articolo 23 del codice della Strada (sia al comma 2 che al comma 8) stabilisce che è vietata l'apposizione di scritte pubblicitarie sugli autoveicoli pena la sanzione prevista dal comma 11 "Chiunque viola le disposizioni del presente articolo e quelle del regolamento è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 419 a euro 1.682. "

Anche per Spot & Go la nostra associazione di consumatori ha attivato un sistema di tutela per difendere i diritti dei consumatori che hanno sottoscritto contratto con la Pubblicamente srl

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]