MPS: PASSAGGIO OBBLIGATO A WIDIBA. DISAGI E RISARCIMENTI PER I CONSUMATORI

6 novembre 2018

Associazione Consumatori

Monte Paschi di Siena ha costretto circa 500 mila correntisti a passare il proprio conto a WIDIBA. L'operazione è partita il 9 dicembre del 2017 e molti correntisti (attentamente selezioniati dalla Banca) hanno dovuto subire il passaggio.

Partiamo subito chiarendo che l'operazione è a norma di legge ed è prevista dal Testo Unico Bancario che stabilisce, inoltre, che il correntista deve essere preavvisato in forma scritta, con un anticipo di 30 giorni.

Ovviamente i consumatori che si sono trovati a subire il passaggio hanno, al tempo stesso, subito anche disagi. Il cambio IBAN, i RID e le operazioni automatiche hanno avuto delle interruzioni, le carte bancomat e le carte di credito da rinnovare, la sostituzione del blocchetto assegni.

La nostra Associazione ha ricevuto molte segnalazioni anche relative a costi di chiusura conto e a disservizi circa la certificazione dell'identità on line. A.E.C.I. è ovviamente pronta a far valere le istanze dei consumatori richiedendo, per coloro i quali hanno subito disagi, indennizzi previsti per ritardi e disagi.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]