BRUXELLES: DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE ANTIBIOTICI AGLI ANIMALI

25 ottobre 2018

Associazione Consumatori

Ottime notizie da Bruxells. Non dal punto di vista economico (lato finanziaria) ma dal punto di vista della salute e della buona alimentazione. L’Europarlamento, infatti, in sessione plenaria, ha approvato diversi regolamenti in riferimento al divieto in tutta l’Unione Europea, all’uso preventivo di antibiotici. Gli stessi potranno essere utilizzati solo a determinate condizioni che ne restringono l’utilizzo massivo.

In particolare, il nuovo regolamento sui farmaci veterinari limita l'uso profilattico, ovvero, come misura preventiva, in assenza di segni clinici di infezione. Il divieto è sia per singolo animale sia per interi gruppi ed in ogni caso sono state stabilite precise condizioni per la somministrazione.

L’obiettivo della Comunità Europea è ridurre la resistenza agli antibiotici. La legislazione dà alla Commissione europea la facoltà di selezionare quelli da riservare esclusivamente al trattamento degli esseri umani.

Come inoltre si legge dall’Ansa i deputati hanno inoltre convenuto che un secondo regolamento che ha avuto l'ok della plenaria introduce il divieto dell'uso preventivo di antibiotici nei mangimi medicati. L'uso metafilattico, cioè il trattamento dell'intero gruppo di animali quando solo uno è infetto, sarà consentito solo quando il rischio di diffusione dell'infezione è elevato e non esiste un'alternativa. Tutte decisioni che devono essere prese solo dopo visita e diagnosi di un veterinario.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]