CESSIONI DEL QUINTO. CAMBIANO I TASSI. LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI SEMPRE OPERATIVA PER IL CONTROLLO USURA

9 ottobre 2017

Associazione Consumatori

Cambiano i tassi da applicare nel periodo tra il 1° ottobre e il 31 dicembre 2017 per quanto riguarda la cessione del quinto della pensione.

Con il messaggio n. 3821 dello scorso 4 ottobre, l'Inps ha aggiornato il valore dei tassi relativi al prestito che il pensionato può ottenere da un istituto di credito e rimborsare attraverso un addebito automatico che l'Istituto di previdenza effettua sul suo trattamento pensionistico (il prelievo non può superare il 20% - appunto, un quinto - dell'importo mensile della pensione).

Con il decreto DT/71048, il ministero dell’Economia ha infatti indicato i tassi effettivi globali medi (TEGM) praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari.

TASSI MEDI - "Per i prestiti da estinguersi dietro cessione del quinto dello stipendio e della pensione - si legge nel messaggio Inps -, il valore dei tassi da applicarsi nel periodo 1° ottobre – 31 dicembre 2017 sono i seguenti: per gli importi fino a 15mila euro, tassi medi pari a 11,81 e tassi soglia usura a 18,7625. Oltre i 15.000, invece tassi medi a 9,04 e tassi soglia usura a 15,3000".

TAEG - "Ne consegue - prosegue l'istituto - che i tassi soglia TAEG da utilizzare per i prestiti estinguibili con cessione del quinto della pensione concessi da intermediari finanziari in regime di convenzionamento ai pensionati variano" come riportato in tabella.

ETÀ - "Le classi di età comprendono il compleanno dell’età minima della classe; l’età - conclude l'Inps - deve intendersi quella maturata a fine piano di ammortamento".

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]