Hai bisogno di aiuto?

Fci: azione di classe per rimborsare i clienti Sixthcontinent

27 aprile 2020


Procede a pieno ritmo l’azione di classe promossa dalle associazioni Aeci e Codici, aderenti alla Federazione Consumatori Italiana insieme alle associazioni Aiace e Konsumer, per tutelare i consumatori che hanno avuto problemi con le shopping card acquistate su Sixthcontinent. Parliamo di un sito internet dove è possibile comprare carte che consentono di acquistare a prezzi scontati prodotti e servizi offerti, e che danno diritto ad usufruire di una serie di vantaggi come sconti e punti. Un nuovo caso di e-commerce finito sotto la lente d’ingrandimento dell’Antitrust, grazie anche alle segnalazioni fatte proprio dalle associazioni riunitesi nella Fci.

Stiamo raccogliendo – dichiarano il Presidente di Aeci Ivan Marinelli ed il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – le segnalazioni di tanti clienti Sixthcontinent, che lamentano diversi problemi con questo portale, soprattutto per quanto riguarda blocco degli account e ritardo nell’uso di shopping card già acquistate. Abbiamo avviato un’azione di classe per il recupero dei crediti o degli importi che spettano a questi clienti, che devono essere rimborsati per i disagi subiti. Sul caso è intervenuta anche l’Autorità, a cui abbiamo segnalato i problemi riscontrati dai consumatori. Nonostante il primo richiamo dell’Antitrust, la pratica commerciale scorretta non è stata interrotta. L’Autorità nei giorni scorsi ha adottato un nuovo provvedimento che prevede che la società sospenda il blocco degli account in assenza di puntuale specificazione delle motivazioni, con contestuale rimborso di quanto versato e del corrispettivo delle altre utilità maturate, e si astenga da ogni attività diretta a impedire o limitare l’utilizzo delle shopping card già acquistate secondo le modalità di attivazione e fruizione originariamente previste. Ci auguriamo che questa volta Sixthcontinent faccia come indicato dall’Antitrust, di sicuro noi andiamo avanti con l’azione di classe, perché i clienti devono essere rimborsati”.

Per aderire all’azione di classe è necessario compilare il form disponibile all’indirizzo https://forms.gle/2faNVC6PhwY4Ufhv8 ed i moduli disponibili sul sito www.codici.org. Per informazioni ed assistenza è possibile scrivere a assistenza@euroconsumatori.eu e segreteria_nazionale@codici.org.

 

AECI si impegna ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Di tutti i consumatori. Se siamo in tanti, valiamo di più. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi contribuire a migliorare la nostra società, condividendo le nostre battaglie, AIUTACI A CRESCERE. L'iscrizione in adesione è al costo di 2 euro e se deciderai di fare la tessera ordinaria, avrai uno sconto del 10%