ACEA ATO 5 e le Ingiunzioni di Pagamento

REGIONE: LAZIO

ACEA ATO 5

Negli ultimi giorni il Gestore ha inviato centinaia di ingiunzioni di pagamento, mettendo in atto un'opera di vessazione nei confronti degli utenti morosi cronici.

Gli utenti, che si vedono ora costretti ad aprire un contenzioso in Tribunale, sono stati mal consigliati per anni da pseudo-comitati "per l'acqua pubblica" e finte associazioni di consumatori.

C'è chi ha avuto il contatore rotto, problemi di aria o perdite occulte, tuttavia nulla è stato mai segnalato ad ACEA da parte di questi "comitati spontanei".

Un esempio per tutti: tizio si ritrova con un'ingiunzione di circa 7000 euro. Bastava comunicare la lettura del contatore, e chiedere il riconoscimento della prescrizione, per pagare 2200 euro circa totali, rateizzabili dietro presentazione di ISEE inferiore a 9000 euro circa.
Ora molti di questi soggetti che millantano una conoscenza del diritto consigliano agli utenti di fare causa alla modica cifra di 1.500 euro (750 di anticipo) oppure di pagare. In quest'ultimo caso, gli stessi si offrono di elargire mutui a tassi di interesse molto alti per saldare l'insoluto con Acea.

Per qualsiasi informazione, la sede A.E.C.I. di Frosinone e Alatri rimane a disposizione dei consumatori che possono contattarci con i vari canali:

tel: 3335615790

mail: frosinone@euroconsumatori.eu.

Matteo Loffredi

14 ottobre 2018

Articolo a firma del responsabile Matteo Loffredi che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: frosinone@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI