STORIA DI DONNA: QUANDO UN UOMO VIOLENTO VIENE CONDANNATO

REGIONE: LAZIO

STORIA DI DONNA: QUANDO UN UOMO VIOLENTO VIENE CONDANNATO

NUOVA LEGGE: “GRATUITO PATROCINIO” PER MALTRATTAMENTI E VIOLENZA

Si rivolgeva alla nostra Associazione una giovane donna che, dopo aver sposato quello che credeva l’uomo della sua vita, aveva scoperto di avere al proprio fianco un individuo diverso, violento e aggressivo.

La nostra assistita, che lavora per una cooperativa che si occupa di pulizie domestiche, pochi giorni dopo il matrimonio aveva scoperto che il marito era alcool dipendente ed aveva perso il lavoro, cosicchè la costringeva a consegnargli tutto lo stipendio e… ogni volta che era ubriaco, la picchiava selvaggiamente.

La ragazza, dopo quasi un anno di soprusi era scappata da casa tornando dagli anziani genitori ma il marito aveva continuato a seguirla, minacciarla di morte ed importunarla, arrivando anche a danneggiare l’auto sotto casa sua ed a inviarle più di 600 messaggi sul cellulare nell’arco di pochi mesi.

A quel punto la donna, attraverso il legale della nostra Consulta Giuridica denunciava il marito, al quale veniva applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento e poi il carcere. Attraverso l’esame dei testimoni (poliziotti, carabinieri e familiari) e della stessa giovane ragazza, il Tribunale di Roma ha condannato l’uomo a due anni di reclusione, oltre che al risarcimento dei danni in favore della nostra assistita da quantificarsi in sede civile ma con una provvisionale di 10.000 euro.

Anche se la condanna non restituirà la serenità alla giovane donna, quest’ultima si sente oggi un po’ meno sola e più libera, per aver interrotto la spirale di violenza e per aver avuto la forza di denunciare.

Importante aiuto a tutela della donna è che la nostra associata ha usufruito della normativa di recente introduzione, che consente l’ammissione al “gratuito patrocinio” per le persone offese dei reati di stalking, violenza sessuale e maltrattamenti, anche al di fuori del limite di reddito generalmente applicato, proprio per aiutare le donne in difficoltà a denunciare, a tutelarsi e a difendere se stesse e, spesso, i propri figli.

HAI BISOGNO DI AIUTO??

Un Avvocato della nostra Consulta Giuridica è a disposizione per assisterti.

Per informazioni ed assistenza di seguito i nostri recapiti

A.E.C.I. ROMA SUD

VIA CASILINA 185 – VALMONTONE (RM)

VIA DEI MERLI 2/4 – 00044 FRASCATI (RM)

Tel. 3481788786 -3249959867 - romasud@euroconsumatori.eu

AECI ROMA SUD non riceve alcun finanziamento da partiti e/o sindacati e si autofinanzia tramite le vostre tessere e contributi.


26 marzo 2018

Articolo a firma del responsabile Natalia Gioia che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: romasud@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI