TI PIACE UNA BORSA GRIFFATA?? OCCHIO ALLE TRUFFE PER ACQUISTI ONLINE. AECI ROMA SUD INTERVIENE

REGIONE: LAZIO


Con la nostra penalista vogliamo raccontare la storia di nostra associata che, dopo aver consultato un sito di annunci molto pubblicizzato, aveva deciso di acquistare una borsa di una nota marca di alta moda del valore di 850,00 Euro che, le era stato assicurato, essere originale ed in buono stato.

La signora, dunque, all’esito di numerosi messaggi e conversazioni what’s up con la venditrice, aveva effettuato un bonifico sul conto corrente di quest’ultima, ma dopo pochi giorni aveva ricevuto un pacco contenente uno scalda collo ed una camicetta del valore irrisorio!

Dalla data del bonifico, inoltre, la venditrice si era resa irreperibile, e non ha mai restituito la somma accreditatale,  così la povera acquirente sporgeva denuncia-querela per la truffa subita.

La Giurisprudenza chiarisce che “in tema di reati contro il patrimonio, integra il reato di truffa la condotta di chi metta in vendita su internet un bene, al consapevole fine di conseguire una ingiusta acquisizione di denaro a fronte della intenzione di non procedere alla consegna del bene medesimo, se la vendita si perfeziona ma non avvenga la consegna del bene all'acquirente, con un ingiusto danno per la persona”.

In questo caso, molto probabilmente sarà possibile individuare il soggetto che ha raggirato la nostra associata, e si potrà tentare, anche mediante una istanza di sequestro delle somme sul conto corrente (da rivolgere alla competente Procura della Repubblica),  di recuperare il mal tolto.

Questa vicenda, però, è solo un esempio delle innumerevoli truffe che ogni giorno  vengono realizzate mediante i siti di acquisto online, che sono facilmente realizzabili perché, da un lato si hanno maggiori difficoltà nell’individuazione dei soggetti che concretamente le realizzano e, sotto altro profilo, i siti e le piattaforme che consentono le vendite tra privati, impongono delle clausole di limitazione di responsabilità sui beni offerti e venduti, facendo ricadere sul privato tutti i rischi connessi all’acquisto.

Sono dunque molti gli accorgimenti da adottare quando si acquista online, ed il primo è senza dubbio quello di verificare le recensioni ed i feedback dei venditori.

E’ sempre buona regola, inoltre, se non è possibile incontrare personalmente il venditore (che spesso si trova in città o stati diversi), quanto meno parlargli al telefono considerato che  si stanno per accreditare allo stesso delle somme spesso ingenti, per l’acquisto di beni.

La nostra associazione è in prima linea nel tutelare quei cittadini che sempre più spesso cadono nei raggiri di quei soggetti che, nascondendosi dietro ad un computer pensano, sbagliando, di potersela cavare…

HAI BISOGNO DI AIUTO??

Per informazioni ed assistenza di seguito i nostri recapiti

A.E.C.I. ROMA SUD

VIA CASILINA 185 – VALMONTONE (RM)

VIA DEI MERLI 2/4 – 00044 FRASCATI (RM)

Tel 3481788786 – 3249959867 - Fax 0699367488

 

 

AECI ROMA SUD non riceve alcun finanziamento da partiti e/o sindacati e si autofinanzia tramite le vostre tessere e contributi.

 


31 gennaio 2017

Articolo a firma del responsabile Natalia Gioia che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: romasud@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI