ACEA ATO 5: CHIEDE FATTURE PRESCRITTE E SENZA ALCUN CONTRATTO FIRMATO

REGIONE: LAZIO

La storia di ACEA ATO 5 sarebbe esilarante se non fosse, realmente, drammatica. Lasciamo, per ora, da parte le beghe relative alle modalità di acquisizione - in merito A.E.C.I. LAZIO sta approfondendo la situazione, e concentriamoci su tutte le malefatte del monopolista ai danni degli utenti che hanno (o avrebbero) un'unica scelta: pagare in silenzio.

Gli utenti ACEA ATO 5 - in merito A.E.C.I. LAZIO sta raccogliendo un folto campionario di situazione "curiose" - si sono ritrovati richieste di importi ampiamente prescritti, richieste di importi senza aver sottoscritto alcun contratto, distacchi senza aver ricevuto alcun contratto.

In merito al campionario raccolta A.E.C.I. LAZIO sta chiedendo all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato di verificare pratiche commerciali scorrette ai danni dei consumatori  e, laddove presenti, sanzionare l'operatore.

Nel frattempo ricordiamo agli utenti, vittime di ACEA ATO5 e allo stesso operatore che opera in un mercato italiano (e non in Honduras per esempio)

- che i crediti hanno una prescrizione di 5 anni ed illecito chiederne il pagamento qualora siano prescritti
- che i contratti non sottoscritti sono nulli e con esso sono nulli anche tutti gli effetti e, quindi, anche la richiesta del pagamento di fatture
- che i distacchi devono essere eseguiti solo dopo aver inviato la raccomandata di preavviso.

A.E.C.I. LAZIO è impegnata per la tutela degli utenti che hanno subito vessazioni da parte del monopolista.

5 agosto 2015

Articolo a firma del responsabile Ivan Marinelli che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: i.marinelli@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI