EGITTO E TUNISIA I BIGLIETTI DEVONO ESSERE RIMBORSATI PER LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI

15 febbraio 2011

A fronte delle diverse comunicazioni della Farnesina, che da tempo ha sconsigliato viaggi in Egitto, Tunisia e Mar Rosso le compagnie di viaggio sono tenuto al rimborso integrale dell'ammontare speso per il viaggio stesso. Ovviamente i Tour Operator possono proporre soluzioni alternative per i consumatori che possono invece rifiutare destinazioni alternative ed ottenere il rimborso del totale esborsato al momento dell'acquisto.
Nulla è dovuto invece per il "danno da vacanza rovinata" in quanto si tratta di cause di forza maggiore non dipendenti dalla volontà dell'operatore.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa allegata.



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]