IL PHISHING: CONSIGLI UTILI PER NON CADERE NELLA RETE DEI CYBER TRUFFATORI

2 novembre 2018

Il Phishing è un vero e proprio “scippo informatico” delle nostre chiavi di accesso della Home Banking o delle carte di credito. Come spesso accade nella vita reale le truffe sono veri e propri inganni. Anche nel caso del Phishing si tratta di un inganno che utilizza, come si sistema di propagazione, la mail.  La vittima quindi è aggirato attraverso la ricezione di una mail in cui viene indotto a pensare che sia stata spedita o dalla banca o da qualche piattaforma di acquisto che richiede i dati.

Si possono individuare 2 metodologie di mail:

-La prima ,palese, riporta una dicitura standard in cui si invita a confermare i propri dati di accesso      Cliccando sul link indicato, si viene veicolati verso un sito gemello dell’originale, ne ripropone infatti lo stesso stile grafico e gli stessi loghi.

-La seconda è più subdola. un testo scarno invita ad aprire il File allegato, che si rileva essere un Virus spia.

Come ci si difende?

-La Banca o le società delle carte di Credito hanno già i nostri dati e non necessitano di conferme online. La mail inoltre non è un canale ufficiale di comunicazione. Eventuali dati importanti e sensibili non verrebbero richiesto a mezzo email.

-Non aprite mai link all’interno di mail. Il Phishing infatti ci induce ad andare su un sito internet (gemello della banca per esempio) e ci convince a riempire il form. I dati, dunque, li fornisce direttamente la vittima al truffatore.

-Diffidate sempre di file contenuti in mail di dubbia provenienza e in ogni caso munirsi di un buon antivirus.

-L’utilizzo del sistema Token per la generazione di password,  garantisce una sicurezza elevata in quanto la password generata ha validità solo per quell’accesso.

-Controllare il dominio del mittente della mail, non fidarsi del solo nome che compare alla voce mittente.

-Prestare molta attenzione specie nei periodi di vacanze , statisticamente quelli in cui l’attività di phishing è più frequente, facendo leva sul più basso grado di attenzione dei malcapitati.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Compilando ed inviando il form il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali [ vedi privacy ] e acconsentire al trattamento degli stessi.

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto DICHIARA di aver preso visione dell’Informativa al Trattamento dei Dati personali, ai sensi dell’art. 13 e ss del Reg. UE n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/04/2016

CONSENSO TRATTAMENTO DATI

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 e sue integrazioni e modifiche, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’Informativa al Trattamento dei Dati personali.

A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

CHIEDI AIUTO

MODULI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]