AUDIOVIDEOMANIA.IT: A.E.C.I. DENUNCIA ALL’ANTITRUST E CHIEDE OSCURAMENTO DEL SITO

18 ottobre 2012

Numerose le segnalazioni su prodotti acquistati e mai consegnati dall’Azienda romana

Dopo numerose segnalazioni  A.E.C.I. | Associazione Europea Consumatori Indipendenti ha chiesto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e all’Autorità delle Comunicazioni di avviare un procedimento nei confronti Audiovideomania di Alemanni Gerardo per verificare le ipotesi di violazione del Codice del Consumo e del Regolamento dell’Antitrust ma, soprattutto, l’ipotesi di reati penali. 

Vista la numerosità dei casi segnalati e la certezza che sia ancora possibile acquistare sul sito www.audiovideomania.it la nostra Associazione ha chiesto anche l’OSCURAMENTO del sito stesso. 

COSA E’ SUCCESSO.

Il sito www.audiovideomania.it – la sede dell’Azienda è Roma - è specializzato in prodotti di telefonia, informatica, strumenti elettronici, ecc. Una volta registratisi sul sito è possibile acquistare il prodotto prescelto e pagare tramite PayPal (pagamento al momento sospeso) o tramite bonifico.

Dalle segnalazioni pervenute parrebbe che in maniera sistematica i prodotti acquistati e pagati non vengono dall’Azienda consegnati. In alcuni casi segnalati, una volta scelto il prodotto– si ha diritto ad una sola spedizione - e ricevuta la conferma di acquisto, l’unica spedizione a essere ricevuta è quella della fattura, nei casi più fortunati, e nulla in molti altri. 

Inutili i solleciti di consegna merce. Inutili le richieste di rimborso. Le risposte che si ricevono fanno riferimento al fatto che – vista che una spedizione è stata fatta – non si ha diritto a ricevere più nulla. Il ricevimento della fattura equivarrebbe al ricevimento del prodotto acquistato e pagato.

A oggi risulta impossibile contattare l’Azienda che risulta avere i telefoni non raggiungibili.

E ADESSO?

A.E.C.I. ha chiesto un INTERVENTO URGENTE all’Autorità per il Controllo della Concorrenza e del Mercato, all’Autorità per il Controllo della Concorrenza e del Mercato e alla Polizia Postale:

- verifica di comportamenti scorretti e pubblicità ingannevole a danno del consumatore;

- verifica di violazione del Codice di Consumo (D. Lgs 206/2005);

- oscuramento del sito.

Contemporaneamente A.E.C.I. sta seguendo le diverse situazioni sottoposte dai consumatori che hanno acquistato prodotti mai consegnati.

COSA FARE SE AVETE ACQUISTATO TRAMITE AUDIOVIDEOMANIA

- Inviare una raccomandata a/r con la richiesta di consegna merce o rimborso somme pagate a : 

   AUDIOVIDEOMANIA di ALEMANNI GERARDO 

   VIA TUSCOLANA n. 296 interno 1 

    00181 - ROMA 

- inviare una segnalazione all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, all’Autorità Garante delle Comunicazioni e alla Polizia Postale della propria città;

- rivolgersi alla sede A.E.C.I. più vicina per avere consigli su come agire e essere tutelati dai legali di A.E.C.I. 

Come sempre, CHIEDIAMO IL VOSTRO AIUTO per verificare se qualcuno si sta comportando in maniera non corretta: per e-mail (helpdesk@euroconsumatori.eu), tramite la CHAT ON LINE su www.euroconsumatori.eu o compilando il form sempre sul nostro sito.

Roma, 18 ottobre 2012




A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]