A.E.C.I. CHIEDE A VOLKSWAGEN I MODELLI E SVILUPPI DELL'INDAGINE

6 ottobre 2015

La nostra associazione di consumatori, visti i gravi comportamenti posti in essere dalla Volkswagen che sono stati denunciati ormai da più di due settimane, chiede con urgenza di ricevere notizie riguardo gli sviluppi dell’indagine avente ad oggetto il comportamento della casa automobilistica in Italia e, subordinatamente, chiede di ricevere la lista ufficiale dei modelli di automobili coinvolti.

L’urgenza di tale richiesta è volta ad evitare il protrarsi di danni – ambientali e patrimoniali -  causati fino ad oggi dal probabile comportamento scorretto della azienda. Tali danni potrebbero essere ingenti se i risultati dell’indagine avviata nel nostro paese dovessero confermare le stime diffuse ufficiosamente dalla stampa in questi giorni.

A.E.C.I., infine, vista la mole di richieste pervenuteci da parte di consumatori proprietari di modelli di auto - per ora solo ufficiosamente “incriminati” - spiazzati dall’incertezza in cui si trovano, chiede all’ANTITRUST di porre in essere preventive verifiche volte a constatare il corretto operato della Volkswagen Italia nella gestione delle pratiche commerciali. 



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]