FIDITALIA / AIAZZONE: LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI CONSIGLIA DI CONTINUARE CON IL PAGAMENTO DELLE RATE.

 A.E.C.I.  E’ IN TRATTATIVA PER LO STORNO E LA RESTITUZIONE DELLE RATE VERSATE
Il mancato pagamento delle rate potrebbe complicare la situazione. La nostra associazione, in trattativa con FIDITALIA da mesi, ha già ottenuto il blocco e, in alcuni casi, lo storno totale e la restituzione del finanziamento.

Roma - A.E.C.I. - In questi giorni i media stanno consigliando i consumatori di non pagare le rate alla finanziaria FIDITALIA per il caso AIAZZONE, cioè per importi di merce che non è stata consegnata. A.E.C.I. prende la distanze da tale consiglio, che potrebbe aggravare la situazione di quei consumatori che decidessero di mettere in atto tale strategia.

Da circa 5 mesi la nostra Associazione di Consumatori è in trattativa con FIDITALIA e da circa 3 settimane ha ottenuto il blocco del pagamento delle rate, e, in alcuni casi, lo storno e la restituzione dei soldi per i soci seguiti direttamente.

Visto l’inasprirsi e il complicarsi della situazione, FIDITALIA ha tentato di svincolarsi da accordi presi in precedenza. Ma, A.E.C.I. è riuscita ad obbligare la finanziaria a mantenere il blocco del pagamento delle rate.

A.E.C.I. prosegue la trattativa con Fiditalia: non sul blocco (visto che la nostra associazione ha ottenuto questo da diverso tempo), ma sullo storno e la restituzione delle rate pagate.

A.E.C.I. ha messo letteralmente con le spalle al muro la finanziaria individuando alcuni cavilli normativi che consentiranno lo storno dei finanziamenti. Attualmente la nostra Consulta Giuridica Nazionale è in trattativa per cercare di rendere operativo lo storno.

Il percorso è ancora lungo ma la nostra associazione, ancora una volta, è in grado di ottenere il risultato che ci siamo prefissati.

Invitiamo i consumatori quindi nel continuare a pagare le rate e a rivolgersi ad A.E.C.I. per chiedere informazioni su come agire per ottenere il blocco delle rate e il successivo storno del finanziamento.

Maggiori dettagli presso le sedi di A.E.C.I. sul territorio e presso lo sportello helpdesk@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]