AIAZZONE: DOPO MESI DI LAVORO DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI FINALMENTE INDAGA LA PROCURA DI TORINO

Finalmente si muove qualcosa. Dopo oltre 8 mesi di informazioni inviate a tutte le Autorità Competenti finalmente si è mossa la Procura di Torino per il caso AIAZZONE.

La nostra Associazione è stata l'avanguardia della scoperta del caso AIAZZONE. Siamo stati avanguardia nel denunciare il sistema e di denunciarlo non solo ai media. I nostri esposti depositati a 13 procure ma anche le centinaia di lettere inviate all'Autorità per le Garanzia della Concorrenza e del Mercato e alla Guardia di Finanza.

Forse, se ci avessero dato ascolto prima, qualche consumatore non sarebbe incappato nella truffa, ma, questo, non potrà mai essere dimostrato.

La nostra associazione nel frattempo è riuscita a bloccare i finanziamenti di FIDITALIA e sta lavorando per lo storno e la restituzione delle rate pagate. 

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]