ABA ENGLISH: CORSI DI INGLESE ON LINE RINNOVATI SENZA CONSENSO

Abbonamenti annuali per Corsi di Inglese rinnovati a € 199 in automatico con prelievo dalla Carta di Credito.

La nostra Associazione sta ricevendo numerose segnalazioni relative alla ENGLISH WORLDWIDE S.L., meglio conosciuta come ABA ENGLISH, per il rinnovo automatico e senza consenso dell’abbonamento relativo a corsi d’Inglese acquistati online tramite il sito www.ABAEnglish.com. 
Dopo il primo anno, infatti, l’abbonamento - a fronte della mancata comunicazione della volontà di recedere da parte dello Studente – si rinnova in automatico e senza alcun tipo di preavviso da parte della società suddetta, con conseguente prelievo direttamente dalla Carta di Credito del canone di abbonamento intero e annuale pari ad € 199,00.
Solo dopo il prelievo il malcapitato viene a conoscenza che in realtà si è iscritto ad un abbonamento al quale è vincolato a meno che non provveda alla comunicazione del recesso dallo stesso.

Non appena lo studente reclama, rendendosi conto del prelievo della somma e dell’automatico rinnovo previsto, viene informato che tale procedura è prevista dalle Condizioni Generali di Contratto e che la responsabilità è tutta in capo allo Studente che non ha ben letto le Condizioni. 
Spesso lo Studente, comunicata la volontà di recedere, chiede il rimborso dell’abbonamento non desiderato e si ritrova con la proposta di rimborso parziale della somma.
E il rimborso? Ad oggi non sappiamo se effettivamente questi rimborsi accordati vengano effettivamente restituiti ai consumatori o meno. Fateci sapere la vostra esperienza e se il rimborso è andato a buon fine compilando il form sottostante.

Diversi i dubbi di A.E.C.I.
Le segnalazioni pervenute ci raccontano che la procedura di acquisto del corso di inglese, con validità annuale, prevede la registrazione online senza regolare sottoscrizione e firma del contratto di abbonamento.
Il pagamento tramite Carta di Credito dell’importo richiesto rende ancora più complicato l’eventuale blocco del pagamento stesso. Dubbi anche sull’autorizzazione al pagamento da parte della Carta di Credito senza che il Cliente ne sia a conoscenza.
Il rinnovo dell’abbonamento è automatico, a meno che lo Studente, nei 5 giorni precedenti la scadenza, non comunichi la disdetta tramite una mail al Centro Assistenza.
Dubbi anche sulle Condizioni Generali di Contratto contenenti una serie di clausole vessatorie per il consumatore che A.E.C.I. sta segnalando all’Antitrust
Tra le altre cose, le Condizioni Generali di Contratto prevedono che la normativa  di riferimento è quella spagnola e che l'Utente accetta "di rinunciare espressamente a qualsiasi altro corpo di leggi o giurisdizione che potesse corrispondergli a norma di legge".
Per informazioni e dubbi si viene rimandati ad un numero di telefono, ancora una volta, sito in Spagna.
  • Perché le condizioni generali del contratto non sono ben specificate e si riescono a trovare solo dopo molto cercare nel sito?
  • Perché deve essere lo Studente a comunicare il mancato rinnovo del corso?
  • Perché la ABA WORLDWIDE S.L. propone in maniera sistematica il parziale rimborso?

Naturalmente, A.E.C.I. resta a disposizione della ABA WORLDWIDE S.L. per avere le risposte ai quesiti su esposti.

COSA FARE
Se avete acquistato un Corso di Inglese online dal sito www.ABAEnglish.com e vi identificate in quanto scritto sopra contattate lo Sportello Operativo A.E.C.I. ai seguenti recapiti:
- mail: helpdesk@euroconsumatori.eu;
- tel.: 06 45 10 914;
- compila il form sottostante.


Roma - 27 ottobre 2016  -

SCARICA L'ALLEGATO [clicca sull’icona]

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]