A.E.C.I AULLA: BOLLETTE ENI GAS IN RITARDO E PRESCRITTE PRESSO IL COMUNE DI VILLAFRANCA LUNIGIANA MS LOC. FORNOLI.

2 luglio 2015

Roma - 02 luglio 2015  -  A.E.C.I AULLA, nella persona del Presidente Dott. Luigi Filippi, e' stata contattata dagli abitanti del ridente paese di Fornoli vittime dei disservizi di ENI GAS & POWER. 
A Maggio 2015, infatti, sono state recapitate a 50 utenti  fatture Eni per il consumo di gas relative al periodo 2006 - 2015 con importi medi da euro 10.000 sino ad un massimo di euro 25.000.

Gli stessi utenti non hanno mai ricevuto nulla in detto periodo nonostante numerose sollecitazioni tra le quali anche quella della locale Amministrazione Comunale.

Il Presidente Filippi si è subito attivato e ha incontrato la popolazione in una affollata Riunione spiegando le eventuali fasi da affrontare per non far passare una simile situazione cosi dannosa per i consumatori. 

A.E.C.I AULLA ha predisposto e tempestivamente inviato i reclami con le proprie fondate motivazioni interrompendo il decorso delle fatture in attesa degli esiti. Simultaneamente sono stati avviati dei canali preferenziali di dialogo con le strutture dirigenziali ENI e la trattativa sta andando avanti spedita con buoni presupposti di risoluzione. 

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Il sottoscritto, informato dell’identità del Titolare e Responsabile del trattamento dei dati, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso così come indicato nell’informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, ACCONSENTE ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo, al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa allegata.



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]