8 MESI IN GARANZIA: PER FIAT BANALE INTERVENTO

24 novembre 2011

8 MESI IN ASSISTENZA PER INTERVENTI PARI A 5.500 EURO PER FIAT UN BANALE INTERVENTO IN GARANZIA

 EVIDENTEMENTE TUTTE LE AUTO FIAT HANNO INTERVENTI IN ASSISTENZA PER 8 MESI E PER IMPORTI SUPERIORI A 5000 EURO.

 A.E.C.I. SI PREPARA ALLE VIE GIUDIZIARIE. FIAT PANDA E GLI STANDARD DI “QUALITA’”

 FIAT Si può acquistare un’automobile FIAT PANDA nel 2010 e percorrere in un anno poco più di 2000 chilometri?? Certamente sì, se l’automobile in questione è ferma nel centro assistenza FIAT dopo l’ennesimo intervento sulla stessa tipologia di difetto. E soprattutto …. è possibile dichiarare che gli interventi sono da considerarsi banali interventi in garanzia ?????

Questo è quello che è accaduto ad una signora di Roma che ha deciso di acquistare una Panda per sostituire la sua vecchia vettura. L’acquisto viene fatto nel mese di novembre 2010 (un anno fa) e sin da subito l’auto ha manifestato importanti difetti di stabilità, pericolosi anche per la sicurezza e incolumità dei passeggeri.

La concessionaria FIAT ha naturalmente messo a disposizione la vettura di cortesia, ma la signora in questione ha riportato al punto vendita per ben 3 volte la vettura per lo stesso difetto. E in tutti i casi al ritiro era stata rassicurata del fatto che il problema era stato risolto. 5.000 euro: a tanto ammonta il valore delle riparazioni effettuate. È legittimo affermare che ci si trovi di fronte ad un prodotto difettoso? È legittimo chiedere la sostituzione con una vettura nuova e perfettamente funzionante?

Ci lascia perplessi la risposta di FIAT. Dopo 8 mesi in assistenza senza riuscire ad eliminare un difetto di stabilità della vettura che ha 11 mesi di vita (difetto che pone a rischio la sicurezza dei passeggeri),

FIAT risponde al reclamo in questa maniera: “… la Fiat Panda targata xxxxxx è stata oggetto della nostra migliore attenzione. Dopo aver eseguito le verifiche tramite il nostro ente tecnico è emerso che la sua vettura sia stata ricondotta negli standard di prodotto”.

E ancora l’avvocato della ROSATI rispondeRiscontro in nome e per conto della Rosati Auto S.r.l. Ia Sua del 22 settembre u.s., per contestarne in integralmente l contenuto e per eccepire l'inammissibilità e l'infondatezza di quanto in essa richiesto, atteso che sulla autovettura Fiat Panda tg. xxxxx di proprietà della sig.ra è stato effettuato un banale intervento in garanzia, peraltro, concordato con la Fiat Gróup Automobiles S.p.a. che ci legge per conoscenza.”

L’associazione A.E.C.I. LAZIO ha chiesto a Fiat la sostituzione del prodotto. F.I.A.T. sino ad ora non ha risposto alle nostre istanze. Ma la situazione non si è ancora risolta. Il difetto sulla vettura permane ed è un difetto di conformità che pone a repentaglio la sicurezza dei passeggeri e delle persone che si trovano nelle estreme vicinanze della vettura.

Le risposte avute sino ad ora ci inducono a pensare che per FIAT un difetto che risulta essere un rischio per i propri clienti è del tutto normale. La nostra associazione di consumatori, attestato la totale assenza del produttore si prepara ad intraprendere le vie giudiziarie e a far si che la sentenza diventi un pungolo mediatico e, soprattutto, faccia da supporto ad altri clienti in condizioni similari.

Roma, 24 novembre 2011

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]