IL TV SI ROMPE 7 VOLTE PER SAMSUNG NON E' DIFETTO

30 giugno 2010

SAMSUNG: IL TELEVISORE DA 1500 EURO 7 VOLTE IN ASSISTENZA PER L’AZIENDA NON E’ UN PRODOTTO DIFETTOSO

La SAMSUNG non riconosce il prodotto difettoso in un televisore portato per ben 6 volte a riparare e guastatosi per la settima volta.

RIEPILOGO

Un consumatore acquista un televisore SAMSUNG da 1500,00 euro. Il televisore si rompe 6 volte in garanzia e una volta  a garanzia scaduta. SAMSUNG si rifiuta di sostituire il prodotto perché la garanzia è scaduta e perché non ritiene il prodotto difettoso.

LA STORIA

Spendere 1500,00 euro (3 milioni del vecchio conio) per comprare un televisore vuol dire investire un bel po’ di denaro per acquistare un prodotto di qualità superiore alla media. Un bel 50 pollici che certamente farà la sua bella figura in salotto. Già si immaginano i bei film, le partite di calcio, ma anche le partite con la consolle di gioco.

Insomma 1.500,00 euro per un televisore: tutto ci si può aspettare tranne che si rompa per ben 6 volte, che sia necessario portarlo per 6 volte in assistenza, e che la settima volta gli assistenti SAMSUNG ci chiedano di pagare per ripararlo, perché il televisore ha ormai la garanzia scaduta.

Inutile continuare a ripetere agli assistenti che il televisore è già stato riparato altre 6 volte, senza che il problema sia stato risolto e che probabilmente il televisore ha qualcosa che non va. Nulla da fare. Il consumatore decide di affidarsi ad A.E.C.I. LAZIO che è immediatamente intervenuta per risolvere il problema.

Come risponde SAMSUNG? Poiché la garanzia del televisore era scaduta, l’Azienda ribadisce che “… non ci è in alcun modo possibile ottemperare alla Sua richiesta di sostituzione del bene in oggetto. Tuttavia ci rendiamo, sin da ora, ampiamente disponibili a procedere alla riparazione in garanzia del televisore.”

I Responsabili del settore CORPORATE SERVICE ritengono che è ovvio che non si tratta di prodotto difettoso, visto che il televisore ha iniziato ad avere problemi dopo un po’ di tempo dall’acquisto. Problemi legati non a uso improprio o danni provocati dal consumatore, perché in questo caso SAMSUNG non avrebbe riparato il prodotto per ben 6  volte.

EPILOGO

A.E.C.I. LAZIO chiede a SAMSUNG di riconoscere l’errore e ammettere che il prodotto riparato per ben 7 volte è un prodotto difettoso; e attraverso la propria Consulta Giuridica, A.E.C.I. LAZIO intraprenderà anche le vie giudiziarie per tutelare il diritto del consumatore.

Cosa pensare di un’Azienda che non rispetta la fiducia che un consumatore le ha dato quando ha deciso di spendere ben 1.500,00 euro per acquistare un prodotto di qualità? Che dire di un’Azienda che abbandona il consumatore senza risolvere il problema?

Ai consumatori che in questo momento devono decidere quale televisore A.E.C.I. LAZIO consiglia di valutare anche l’assistenza nel post-vendita per coloro i quali invece si trovano in situazioni similari euroconsumatori.eu consigliamo di rivolgersi alla nostra associazione.

CONTACT CENTRE

06 45 10 914 - helpdesk@euroconsumatori.eu



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]