ELEZIONI 2010: A.E.C.I. NON SI SCHIERA

18 febbraio 2010

ELEZIONI REGIONALI 2010: DIFFIDATE DELLE ASSOCIAZIONI DI CONSUMATORI SCHIERATE CON I PARTITI POLITICI.

 

A.E.C.I. (Associazione Europea Consumatori Indipendenti) controllore indipendente di chi amministra la cosa pubblica.

 

A.E.C.I. - E’ iniziata nuovamente, se mai è finita, la contesa politica per le Regionali. E, con essa, è cominciato uno stile poco opportuno per associazioni che dovrebbero essere al di sopra dei partiti politici: lo schieramento per questo o quel simbolo e il sostegno, in maniera più o meno diretta e aperta, a candidati di destra, di sinistra o di centro.

 

Malcostume prettamente italiano che determina spesso uno stile e un comportamento malsani per Associazioni di Consumatori che dovrebbero rappresentare una compagine non di parte e non riconducibile a un indirizzo politico definito.

 

È opportuno ricordare che le Associazioni in difesa dei Consumatori dovrebbero controllare politici e amministratori; tale funzione dovrebbe essere esercitata fuori dai Palazzi della Politica e lontano dai rapporti con politici.

 

Troppo spesso, invece, ci siamo ritrovati con Associazioni di Consumatori (o con esponenti di spicco delle stesse Associazioni), che si sono schierate in maniera aperta a favore di candidati che poi, contro le promesse fatte in campagna elettorale, si sono rivelati, una volta insediati, poco sensibili alla causa dei consumatori o, peggio, moralmente inadeguati allo svolgimento delle loro funzioni. In altre occasioni, Associazioni di Consumatori hanno dato vita a movimenti o partiti politici nel tentativo di portare direttamente le istanze del consumatore.

 

Diventa, però, complicato per le Associazioni inchiodare alle proprie responsabilità quel candidato supportato in campagna elettorale che poco ha fatto per le istanze dei cittadini/utenti/consumatori o il collega politico.

 

A.E.C.I. nasce come Associazione indipendente da qualsiasi forma partitocratica in maniera da essere realmente libera di attuare politiche per la difesa dei consumatori a 360 gradi, di controllare gli amministratori della cosa pubblica e di rappresentare davvero gli interessi dei cittadini.

 

Per questa ragione, A.E.C.I. – in occasione delle prossime elezioni regionali – non supporterà né direttamente, né indirettamente attraverso altre forme a noi associate, candidati o partiti politici.

Rassicuriamo i soci che hanno aderito e aderiranno alla nostra Associazione che A.E.C.I. continuerà a svolgere il proprio compito dalla parte del Consumatore, senza essere influenzata da partiti o amministratori pubblici.

 

Per fare questo non vi consiglieremo ne direttamente, ne indirettamente ne attraverso il nostro nome e logo ne attraverso altre forme a noi associate di votare per talun politico e/o per un partito politico. Ma al tempo stesso assicuriamo tutti i nostri soci e quelli che verranno che cercheremo di svolgere la nostra funzione senza alcuna influenza ed intromissione nei confronti di qualsiasi partito politico e amministratore pubblico verrà eletto ad amministrare la cosa pubblica.

 

18 febbraio 2010

 

UFFICIO STAMPA NAZIONALE

A.E.C.I. - ASSOCIAZIONE EUROPEA CONSUMATORI INDIPENDENTI

 

Responsabile: Ivan Marinelli cell. 338 76 75 739

Via Casimiro Teja, 26 – 00157 Roma

Tel. 06 4510 914 | Fax 06 96 03 71 68

 

i.marinelli@euroconsumatori.eu | press@euroconsumatori.eu | http://www.euroconsumatori.eu/ufficio_stampa.php

 

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]