INPS: vittoria di A.E.C.I. Palermo, ottenuto il riconoscimento per OMOLOGA dello stato grave di salute ex art. 3, comma 3, Legge n.104/92.

REGIONE: SICILIA

Nella procedura avanzata dai legali di A.E.C.I. avente ad oggetto il riconoscimento dello stato di salute grave di un nostro associato nei confronti dell'INPS, il Giudice del Tribunale di Palermo della Sezione Lavoro, in composizione monocratica, esaminati tutti gli atti introdotti a tutela del nostro assistito, OMOLOGA l'accertamento del requisito sanitario secondo le risultanze probatorie indicate nella relazione del Consulente Tecnico d'Ufficio, e condanna l'INPS alle spese processuali, ponendo definitivamente a suo carico anche le spese della consulenza tecnica d'ufficio.  

23 luglio 2015

Articolo a firma del responsabile Agostino Curiale che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: palermo1@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO