Pubiambiente condannata a rimborsare l'IVA sulla Tia AECI Toscana scende in campo

REGIONE: TOSCANA

Pubiambiente condannata a rimborsare l'IVA sulla Tia AECI Toscana scende in campo

Il Giudice di pace di Empoli ha accolto i ricorsi presentati da Poste Italiane e da un cittadino dell'Empolese per la restituzione dell'iva sulle fatture.
Infatti sia la Corte Costituzionale, che la Corte di Cassazione hanno stabilito che la TIA è un tributo e quindi non assoggettabile ad ulteriore imposta.
E' una diatriba che la nostra Associazione AECI Toscana segue fin dal 2009 ma che fino ad oggi aveva trovato difficile applicazione in quanto, Publiambiente, con tattiche ostruzionistiche ha sempre ostacolato.
Adesso però, dopo queste sentenze del Giudice di Pace di Empoli, la strada è aperta e affiancheremo con la nostra Consulta Giuridica, in forma singola o associata, i nostri soci per far finalmente applicare la legge e far restituire l'iva non dovuta.

Per Info
info@aecitoscana.it
0571700045 3494156649

o direttamente presso il nostro Ufficio di Empoli
dalle 09,30 -13,00 // 14,30-19,00 tutti i giorni escluso sabato e domenica

13 aprile 2015

Articolo a firma del responsabile Fabrizio Spinelli che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: toscana@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI