CASSA INTEGRAZIONE: massimali aggiornati da corrispondere ai lavoratori a partire dal 1° gennaio 2014. Esempio di calcolo delle spettanze.

REGIONE: SICILIA

la Cassa integrazione ordinaria c.d. CIGO è attivabile a fronte di eventi transitori non imputabili all'imprenditore o agli operai come crisi temporanea di mercato.

La durata massima della CIGO è di 3 mesi continuativi e possono essere prorogati trimestralmente con accordi presi con le organizzazioni sindacali, di tre mesi in tre mesi, fino al massimo di un anno cioè 52 settimane, nel biennio mobile è di 13 settimane consecutive prorogabili.

La Cigo a carico dell'Inps, è corrisposto entro i limiti di un massimale mensile di anno in anno.

Prendiamo per i conteggi i massimali e i divisori mobili dell'anno 2014

-Il massimale Cig per il 2014 è di € 913,14 al netto delle trattenute sociali di 5,84% per le retribuzioni che non superano € 2.098,04, mentre per le retribuzioni superiori, il massimale è di € 1.097,51.

Ciò significa che: se un lavoratore percepisce in busta paga meno di € 2.098,04 il massimale per il calcolo sarà quello di € 913,14, se superiore, sarà di € 1.097,51.

-I divisori mobili sono invece dei calcoli stabiliti considerando i giorni effettivi lavorativi di ogni mese ma per non prolungarci elenco alcuni mesi dell'anno 2014:

Gennaio 184 – Febbraio 160 – Marzo 168 – Aprile 176

Esempio calcoli: Massimale/Divisore = quota

                            Ore x quota = spettanza

Consideriamo un lavoratore con il massimale € 913,14 che abbia perso di lavorare nel mese di Gennaio 25 ore e nel mese di Febbraio 18 ore, andremo a calcolare la sua spettanza in questo modo:

Gennaio 2014        913,14/184 = 4,9627174 x 25 = 124,07 euro

Febbraio 2014       913,14/160 = 5,707125   x 18 = 102,73 euro

Nel settore edile per le intemperie stagionali il valore dei massimali viene aumentato del 20%



12 novembre 2014

Articolo a firma del responsabile Agostino Curiale che si assume totalmente la responsabilità del contenuto del presente articolo. Per comunicazioni dirette scrivere a: palermo1@euroconsumatori.eu

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO