MOZZARELLA: ECCO COME RICONOSCERE UN PRODOTTO DI QUALITA'

In questi giorni molti italiani (e non solo) hanno dubbi sulla qualità delle mozzarelle. La coldiretti ha "codificato" alcune regole per riconoscere una mozzarella di qualità.

Consistenza elastica, superficie esterna liscia, colore bianco ma non traslucido, fuoriuscita di acqua con 'occhiatura', e cioe' con la lacrima acquosa biancastra che esce in virtu' di una corretta porosita' del prodotto, e prezzo di vendita non inferiore ai 7 euro al chilo.

Ecco le regole, secondo la Coldiretti, da verificare per cercare di garantirsi acquisti sicuri di mozzarella di buon latte fresco italiano in un mercato dove, almeno la meta' del prodotto in vendita e' fatto con latte o addirittura cagliate (semilavorati industriali) importate dall'estero.

Sono le cinque le regole d'oro per scegliere la vera mozzarella italiana di qualita' e che sono state illustrate dalla Coldiretti presso il mercato degli agricoltori di Campagna Amica a Milano. In occasione della manifestazione e' stato infatti mostrato il metodo di produzione della mozzarella: in un pentolone con cento litri di vero latte di mucca fresco, italiano e appena munto e dopo circa due ore di bollitura, un mastro casaro ha effettuato la rottura della cagliata, la manipolazione dell'impasto e la 'mozzatura' a mano della mozzarella, poi offerta in degustazione ai consumatori.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]