ELENCOGIALLE.IT:PROCACCIATORI SI SPACCIANO PER PAGINE GIALLE.

Roma - 02 marzo 2015  -  Il metodo è già conosciuto e sperimentato. Nel passato è stato utilizzato nella telefonia o operatore energetici. Procacciatori si spacciavano per TELECOM oppure ENEL per indurre alla sottoscrizione del contratto.

Anche questa volta il fine è sempre lo stesso (sottoscrizione del contratto) il mezzo, come sembra, non è propriamente lecito.

Una delle segnalazioni, ricevute dalla nostra Associazione di Consumatori (alcune corredate anche di documentazione contrattuale) ci descrive la metodologia utilizzata: 

Salve, vi scrivo per segnalarvi quanto a me successo. Qualche tempo fa ho ricevuto una mail  con la richiesta di indicare il suo esatto indirizzo mail. Trattandosi di un negozio ha creduto fosse necessario inoltrare tale comunicazione.
Dopo qualche giorno, ha ricevuto a mezzo posta semplice una missiva cartacea intestata a DATI TELECOM SL che indica l'avvenuta iscrizione su ELENCO GIALLE.IT.

Sono stato indotto a pensare che si trattasse di PAGINE GIALLE e TELECOM e, nella missiva, mi veniva richiesto il pagamento per la sottoscrizione del contratto. L'importo richiestomi è pari a 1.000,00 euro.

Questa il testo di alcune delle segnalazioni ricevute dalla nostra Associazione di Consumatori. A.E.C.I. intende approfondire il tema per verificare la presenza di pratiche commerciali scorrette. Per segnalazioni riempire il form sottostante.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]