PENALI DA RECESSO ANTICIPATO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI GIA' PRONTA A DIFENDERE GLI UTENTI

Roma - 27 febbraio 2015  - Quanto costa cambiare operatore? E cosa cambierà con la prossima disciplina? Torneremo a pagare una penale quando lasceremo il nostro operatore telefonico a favore di uno più conveniente. È questa la novità, forse la meno entusiasmante, del disegno di legge sulla concorrenza varato lo scorso venerdì dal governo.

Con un balzo indietro di qualche anno siamo tornati a prima del 2007. Da oggi i consumatori rishiano di pagare penali nel caso decidano di cambiare operatore.

La nostra Associazione di Consumatori è già pronta alla difesa degli utenti
La nostra Associazione di Consumatori, una delle più attive, nella difesa degli utenti telefonici, ha già individuato le possibili carenze del sistema al fine di annullare le penali da recesso anticipato.

Il cattivo comportamento in sede contrattuale degli operatori telefonici crea delle falle a cui poter far riferimento per l'annullamento delle penali. Non riteniamo, da questo punto di vista, la cosa preoccupante per la tutela degli utenti.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]