Social network: attenzione agli effetti collaterali

Il Garante della Privacy qualche tempo fa ha messo a punto un volumetto il cui titolo dice già tutto "Social network: attenzione agli effetti collaterali".

Sono 24 pagine in formato Pdf, in cui vengono messi in evidenza gli aspetti positivi e quelli negativi dei social network, con consigli che pongono l'attenzione in particolare sugli aspetti relativi alla privacy del navigatore.

 
Ecco, in sintesi, le raccomandazioni del Garante.

 

1.     Prudenza prima di pubblicare i propri dati personali in un profilo o prima di accettare le richieste di amicizia

2.     Ricordare che i dati immessi possono riemergere dai motori di ricerca anche a distanza di anni

3.     Non pubblicare informazioni e foto su altre persone senza il loro consenso

4.     Utilizzare, per la registrazione a questi portali, password e nome utente diversi da quelli comunemente usati per la casella di posta o per l'e-banking

5.     Se possibile usare differenti nickname per ogni rete sociale a cui ci si iscrive

6.     Leggere l'informativa sulla privacy del sito per sapere come vengono utilizzati i propri dati

7.     Agire sulle impostazioni della privacy, limitando al massimo l'accesso al proprio profilo

8.     Fare attenzione all'identità: non sempre chi è dall'altra parte dello schermo è chi afferma di essere

9.     Rifiutare il consenso all'utilizzo dei dati per campagne di marketing se non si vuole ricevere pubblicità indesiderata

10. Leggere bene il contratto che regola l'utilizzo del sito e verificare la possibilità di cancellazione del proprio profilo e dei propri dati
La guida completa del Garante, con altri suggerimenti utili, è scaricabile all'Url: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1614258

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]