BOLLETTE (PER UN ANNO) DA 268.000,00 EURO. PER ACEA TUTTO A POSTO

Ricevere, in un anno, fatture per importi pari a 268.000,00 euro può succedere solo ad utenti ACEA.

Errare è umano ma perseverare è diabolico. La nostra associazione ha spesso scritto e criticato l’operatore energetico che non fa comunque nulla per meritarsi encomi e, al tempo stesso, si impegna per cercarsi le critiche.

Questa storia è davvero curiosa. Non tanto per le anomalie di ACEA che, diciamoci la verità, ultimamente ci ha abituato a questo e ad altro, ma, ovviamente per le cifre.

Il problema questa volta è l’eccessiva fatturazione. Non è venuto in mente a nessun dipendente ACEA che i conteggi sono “leggermente” sovrastimati. Tutt’altro gli operatori di ACEA hanno spesso risposto che è tutto nella norma.

In realtà il caso di questo utente, particolare per le cifre, è soltanto uno dei casi più evidenti di un miriade di consumatori ed utenti che subiscono non solo le inefficienze di una società letteralmente allo sbando (mancate letture di contatore, riduzione di tensione per errore, mancate risposte ai consumatori solo per citare alcune delle scorrettezze commerciali messe in atto da ACEA) che non solo è inefficiente ma distribuisce non energia ma risposte esilaranti.

“Tutto nella norma” si è sentito rispondere questo utente. Andiamo avanti così. Nel frattempo A.E.C.I. LAZIO ha provveduto a segnalare il problema all’AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA ED IL GAS. Speriamo che ACEA riesca a fare due somme che le permetteranno di capire che nulla è a posto.

SCARICA L'ALLEGATO [clicca sull’icona]

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]