PEDONALIZZAZIONE FORI IMPERIALI. A.E.C.I. PIENAMENTE D'ACCORDO.

Il primo passo verso la completa pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali è la chiusura al traffico privato del tratto stradale compreso tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo. Qui, a partire dal 3 agosto 2013 con un limite di velocità di 30 km/h, potranno transitare solo le biciclette e i mezzi di trasporto pubblico, i veicoli NCC e i taxi e gli autorizzati diretti a strutture di culto e accoglienza.

Si tratta dell’inizio della prima delle 2 fasi che condurranno alla realizzazione del progetto. Entrambe le fasi prevedono modifiche alla viabilità, al trasporto pubblico e alla sosta e interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e per la riqualificazione urbana, condivisi con i cittadini e le cittadine. A tal proposito Roma Capitale, insieme al Municipio I, ha attivato prim’ancora dell’inizio dei lavori una campagna di ascolto della città con la quale raccogliere segnalazioni e suggerimenti da parte delle associazioni e dei comitati dei residenti e degli operatori commerciali. Una fase di ascolto che andrà avanti fino a settembre 2013 per l’intera fase di sperimentazione dei nuovi sensi di marcia, dopo la quale la nuova viabilità diverrà ufficiale.

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE APPROVA
Per diversi motivi. Perchè è senza dubbio un grande patrimonio che Roma deve tutelare. Perchè è fonte di grande ricchezza culturale ed economica (il turismo) per il presente e per il futuro. Per un messaggio all'intero mondo che Roma, in quanto patrimonio dell'intera umanità, difende e tutela questi tesori inestimabili. Per permettere una maggiore fruizione di queste bellezze. 
UN NUOVO PARADIGMA
Ma non basta. Siamo nel 2013. Molte capitali del mondo applicano politiche della mobilità molto efficienti. Roma certamente no. Roma è stata costruita per il cavallo si trova invasa da auto, furgoni e pullman. Una mobilità alternativa può e deve essere realizzata. Aree pedonalizzate, piste ciclabili porteranno meno auto. Meno auto meno traffico. Meno traffico più efficienza del servizio pubblico. Più efficienza meno traffico. Meno traffico meno stress e meno smog. Il tutto questo si tradurrà in cittadini più in salute.

Ci auspichiamo che questo sia solo l'inizio. Per approfondimenti: http://www.foripedonali.it 

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]