LA SPESA MEDIA DEL CONTO CORRENTE IN RIBASSO. TROPPO CARI I VECCHI

(AGI) - Roma, 20 giu. - La spesa media per la gestione di un conto corrente nel 2012 e' stata pari a 101 euro: 4,8 euro in meno rispetto all'anno precedente e 9,2 euro in meno rispetto al 2010. Il dato emerge dall'indagine sui costi dei conti correnti svolta annualmente dalla Banca d'Italia ed e' stata fornita da Carmelo Barbagallo, direttore centrale per la Vigilanza bancaria e finanziaria di Palazzo Koch, nel corso di un'audizione presso il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti.

  Al netto delle commissioni pagate sugli scoperti e sui finanziamenti in conto corrente, ha aggiunto l'alto dirigente di via Nazionale, la spesa media si e' attestata a 86,9 euro.

 Per i conti correnti aperti nell'ultimo anno la spesa si pone ben al di sotto della media e, al netto degli utilizzi a debito, e' pari a 60,5 euro; il costo cresce invece con l'aumentare dell'anzianita' dei conti fino a raggiungere l'importo di 99,6 euro per quelli con dieci o piu' anni di anzianita'.

  Nel 2012 gli oneri pagati sui fidi sono stati pari a 0,231 per cento del credito accordato; erano stati pari a 0,197 per cento nel 2011. In caso di sconfinamento rispetto al fido le commissioni in rapporto al credito utilizzato sono diminuite da 4,9 a 2,99 per cento. In caso di sconfinamento su conti non affidati l'onere medio e' stato pari a 4,01 per cento del credito utilizzato (era stato pari a 6,49 nel 2011); solo meta' dei clienti che hanno sconfinato hanno pagato una commissione.
  Nel quarto trimestre del 2012, con il nuovo regime, la commissione media applicata sugli scoperti di conto corrente per i clienti affidati e' scesa a 1,96 per cento del credito utilizzato; nei primi tre trimestri dello stesso anno e' stata pari a 3,35 per cento. Sempre nel quarto trimestre l'onere per i clienti non affidati e' passato da 5,34 a 1,57 per cento.
  (AGI) .

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. รจ un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]