MANUALE DI GUIDA SICURA DELL'ISPELS

Dimostra una corretta attitudine alla guida sicura chi non crede di
sapere tutto sulla guida e chi crede nella necessità di sviluppare
continuamente la propria conoscenza e le proprie esperienze; è errato
invece credere che sia sufficiente una formazione “on the road”.
Dal rapporto  Automobile 1991 realizzato da  ACI e Censis sono
emersi dei dati estremamente interessanti: solo lo 0,3 dei guidatori può
essere considerato un ottimo conducente, buono il 5,1 %, discreto il
13,8 %, sufficiente il 33,9%, ma il 46,9% dei conducenti è invece
bocciato.Il rapporto mette in evidenza che la percentuale dei “bocciati” è in
correlazione diretta con l’età.
Ciò significa che la formazione “on the road” più che far acquisire
esperienza, ingenera cattive abitudini e crea assuefazione.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!

A.E.C.I. è un Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHE' FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHE' ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

NEWSLETTER

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]