MIGLIAIA I NUMERI ON LINE SKYPE DISATTIVATI DA EUTELIA. Scopri cosa fare con la nostra Associazione di Consumatori

Dal 1 ottobre 2011 tacciono le linee SKYPE per le telefonate tramite Internet perché EUTELIA SpA ha provveduto a disattivare le numerazioni geografiche delle quali essa è titolare e attraverso le quali SKYPE erogava i propri servizi.

Molti i consumatori, le aziende e i professionisti che utilizzavano SKYPE e la tecnologia VOIP (Voice Over internet Protocol) per dare un taglio ai costi. Le telefonate venivano effettuate e ricevute attraverso Internet con un numero di telefono locale, dotato cioè del prefisso della propria città. Ma da qualche giorno le numerazioni collegate sono mute e i numeri risultano inattivi.

Secondo la normativa italiana (come in altri Paesi europei), è possibile usare un numero solo all'interno del distretto geografico corrispondente (gli 06 solo a Roma, per esempio). È solo una formalità: gli altri operatori VOIP risolvono scaricando la responsabilità sull'utente: all'attivazione del numero, gli fanno sottoscrivere una dichiarazione (sul web) secondo cui l'utente s'impegna a non usare il numero al di fuori del proprio distretto.


SKYPE però non aveva seguito questa procedura e aveva ricevuto un ultimatum dal Ministero dello Sviluppo Economico: l’adeguamento dei numeri alla normativa italiana o la disattivazione. Il termine era fine agosto, poi prorogato al 30 settembre, ma Skype non è riuscita ad accordarsi con Eutelia (in amministrazione controllata), per adeguarsi alla normativa.

Eutelia S.p.A. in a.s. in un Comunicato Stampa del 30 settembre comunica che "in ottemperanza al provvedimento del Ministero dello Sviluppo Economico (prot. 59624 del 14/07/11) ha provveduto alla disattivazione delle numerazioni geografiche di cui essa è titolare e attraverso le quali Skype ha fino ad oggi potuto erogare i servizi agli utenti finali” e invita chi ha subito disagi a passare ad EUTELIAVOIP mantenendo la numerazione SKYPE.

Da parte sua SKYPE aveva comunicato ai propri clienti che qualora il numero online avesse smesso di funzionare, SKYPE, oltre a fornire la massima assistenza, avrebbe risarcito la parte di abbonamento non utilizzata e avrebbe dato tutte le informazioni sulla portabilità per un eventuale trasferimento del Numero Online ad un altro fornitore.

Al momento, nessuna informazione è disponibile né tramite il sito, né tramite il blog aziendale; è certo invece che non è possibile acquistare numeri SKYPEIN con numerazione geografica italiana.

COSA FARE
A.E.C.I. invita quanti si ritrovano con una linea muta:
ad inviare a SKYPE una raccomandata a/r con il reclamo per l’interruzione del servizio e con la richiesta di restituzione della parte di abbonamento non utilizzato, di risarcimento danni e addebito delle eventuali spese di passaggio ad altro operatore;
a fare istanza di conciliazione presso i CO.RE.COM. (Comitato Regionale delle Comunicazioni) della propria Regione.

Come sempre, potete ricevere informazioni e assistenza dai nostri esperti per telefono nella sede A.E.C.I. a voi più vicina, per e-mail (helpdesk@euroconsumatori.eu) e tramite la CHAT ON LINE su www.euroconsumatori.eu.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]