PASSAGGIO AL DIGITALE. LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI EVIDENZIA L'AGGRAVIO DI SPESE PER I CONSUMATORI.

Gli unici ad essere contenti sono i centri commerciali, i rivenditori di decoder e televisori e gli antennisti. Fa sorridere lo spot pubblicitario che consiglia di "procurarsi" un decoder digitale terrestre e/o un televisore di ultima generazione.

A.E.C.I. non ha ben compreso come ci si procurano questi mezzi tecnologici che normalmente invece devono essere acquistati. Nuove spese per i consumatori che in cambio si ritrovano con l'impossibilità di fruire del servizio televisivo ed entrano in un vero e proprio tunnel della sintonia.
Purtroppo le persone che si trovano a subire questi problemi sono i più anziani che fanno della televisione un utilizzo quotidiano ma che hanno poca dimistichezza con tecnologie simili.
Ad A.E.C.I sono pervenute segnalazioni di zone completamente "isolate" (il salernitano per esempio) o di zone dove i tg regionali (rai 3) nulla hanno a che vedere con la regione di residenza (a bologna viene visto il tg regione veneto).

La cosa ridicola è che nulla si è imparato dalle esperienze già vissute (sardegna e lazio) e che i cittadini sono letteralmente lasciati a se stessi. Nessuna assistenza se non quella di un antennista che a pagamento risolve i problemi ma non tutti. Spesso infatti si rende necessaria la risintonizzazione dei canali televisivi e questo comporta, per chi non è avvezzo ai mezzi tecnologici, un' ulteriore spesa.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]