I CONSIGLI DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI PER UNA SPESA INTELLIGENTE

“Caramelle, biscotti e merendine, cioccolata, yogurt (si ma era in offerta) e quella bibita che mi piace tanto. E dire che sono uscito giusto per il pane ed il latte. “

Quante volte ci siamo ritrovati a pensare questo ? Quante volte ci siamo ritrovati inconsciamente ad acquistare prodotti di cui non avevamo bisogno, talvolta già presenti in casa e, quindi, del tutto superflui ?

La nostra associazione di consumatori ha stilati alcune regole (semplici e efficaci) proprio al fine di evitare inutili acquisti di prodotti che non era nostra intenzione acquistare.

I supermercati infatti sono stati ideati proprio per favorire l’acquisto. Ad esempio il settore dei detersivi (che notoriamente riempiono i carrelli) spesso non sono posti all’inizio ma alla fine. Il tutto si gioca sulla necessità di riempire il “vuoto” del carrello di ogni persona.

Importante è segnare (via via l’utilizzo dei prodotti ne determini il consumo) i prodotti da acquistare poiché terminati.

PRIMA DI ENTRARE AL SUPERMERCATO

-          Munirsi dei volantini delle promozioni del supermercato (o dei diversi punti vendita) dove intendiamo fare la spesa;

-          È fondamentale munirsi di una lista della spesa ed importante la modalità di scrittura della stessa. E’ importante infatti scrivere la lista in base al posizionamento dei prodotti nel mercato. Se (ad esempio) il settore dei biscotti è posizionato vicino all’entrata nella lista ideale proprio i biscotti verranno scritti tra le prime posizioni.

-           È importante fare la spesa a stomaco pieno,  saremmo quindi meno inclini ad acquistare prodotti spinti dalla gola e non dalla necessità;

-          Evitare (qualora possibile) di farsi accompagnare da bambini che potrebbero rappresentare un vero motivo di spesa di prodotti non previsti.

AL SUPERMERCATO

-          Carrello o cestino ? è importante scegliere bene. Il carrello è d’obbligo solo ed esclusivamente si prevedano l’acquisto di merci ingombranti (acqua, detersivi, od altro). E’ comunque sempre preferibile il cestino per evitare di essere inconsciamente assaliti dalla necessità compulsiva di riempire il vuoto (sempre più grande) del carrello della spesa;

-          Se si è muniti di lista della spesa, e se la stessa è stata scritta in relazione al posizionamento dei prodotti del supermercato è importante seguirla dettagliatamente. Ogni passaggio in più nei vari reparti potrebbe portarci alla convinzione che abbiamo bisogno di un prodotto che in realtà non è stato inserito nella nostra lista;

-          Evitare di farsi attrarre da promozioni se non direttamente interessate dalla lista della spesa. In caso di promozioni è comunque importantissimo verificare le scadenza e il peso dei prodotti;

-          La lettura dell’etichetta è importantissima. Non solo per verificare la qualità del prodotto (alcune persone, ad esempio i celiaci, sono obbligati a farlo per la tutela della salute) ma anche e soprattutto per verificare quantità (spesso sottovalutate) e impianto di produzione. La sorpresa (ad esempio) potrebbe essere quella di verificare che l’impianto di produzione di un prodotto non di marca è lo stesso di un prodotto di marca (merendine, succhi di frutta, detersivi ed altro);

-          Verificare le promozioni sia per quanto riguarda la scadenza del prodotto sia per quanto riguarda il peso del prodotto in promozione. Talvolta il peso differisce dal prodotto originario;

-          Verificare sempre la provenienza, sia attraverso l’etichetta sia attraverso (frutta,  verdura, carne e pesce ad esempio) il cartellino che il supermercato è obbligato  a posizionare.

 

PRIMA DI USCIRE DAL SUPERMERCATO

-          Verificare lo scontrino e che il prezzo dei prodotti corrisponda a quanto pubblicato (o nel cartellino dello scaffale, o nel volantino) e nel caso di differenze pretendere il rimborso della differenza.

A CASA

-          Verificare il peso di eventuali prodotti preconfezionati (carne, pesce, salumi ed altro) e spuntare i prodotti acquistati dalla lista.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]