RYANAIR PRESENTA RICORSO PROVVEDIMENTO ANTITRUST: A.E.C.I. SI COSTITUISCE A DIFESA DEL PROVVEDIMENTO

Il 26 ottobre 2017 l'Antitrus, su segnalazione A.E.C.I. ha obbligato RyanAir a porre delle modifiche di comunicazione relativa alla cancellazione dei voli massiva che molti conoscono (vedi articolo http://www.euroconsumatori.eu/articolo/1148). 

Tale scelta fu derivata dalla condotta di RyanAir. Per la stessa Antitrust Tale condodtta, rivestendo i caratteri dell’attualità, appare suscettibile di provocare un danno grave e irreparabile ai consumatori, anche tenuto conto del decorso del tempo rispetto al momento in cui l’evento cancellazione massiva si è verificato, ostacolando l’esercizio del diritto alla compensazione pecuniaria da parte dei consumatori che hanno subito notevoli disagi a causa della soppressione dei voli.

RyanAir ha poi deciso di ricorrere per chiedere l'annullamento del provvedimento e A.E.C.I. ha deciso, dunque, di supportare l'attività dell'Antitrust e costituirsi presso il Tar del Lazio per difendere il provvedimento adottato dall'Antitrust.

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]