A.E.C.I. INVIA RICHIESTA ACCESSO AGLI ATTI AD ACEA ATO 2 ED INVIA SEGNALAZIONI AGCM E AEEGSI

Alla luce dell'emergenza idrica A.E.C.I. come CODICI ha inviato la richiesta di accesso agli atti ad ACEA ATO 2 S. p. A. per richiedere documentazione circa interventi tecnici realizzati sulla rete idrica dell'ambito ottimale romano. 

A.E.C.I. ritiene, infatti che non ci sia trasparenza e chiarezza soprattutto da una società che vanta un'importante partecipazione pubblica. Trasparenza che  dovuta agli utenti che, di fatto, pagano per un servizio che rischia di diventare poco efficiente. Inefficienze, comunque, che producono la dispersione (pari al 44%) di una risorsa divenuta importantissima.

La segnalazione, in allegato, è stata inviata anche alle Autority di controllo per la verifica di eventuali pratiche a danno degli utenti. 

SCARICA L'ALLEGATO [clicca sull’icona]

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]