#VORREIPRENDEREILTRENO

Roma - 21 aprile 2016  Questa battaglia nasce da un post pubblicato da Iacopo Melio, studente fiorentino di Scienze Politiche, che ha voluto affrontare in maniera ironica il tema della disabilità e delle barriere architettoniche. In una sorta di appello alla politica, Iacopo ha ricordato quanto difficile sia la vita dei cittadini nel compiere anche i gesti più scontati, laddove ci siano dei problemi oggettivi di mobilità. Anche prendere un mezzo di trasporto pubblico diventa una vera impresa, se non addirittura un’utopia, dovendo affrontare ogni genere possibile di barriera: da quella architettonica a quella culturale e sociale.

“Sono single per forza, non piglio l’autobus!”, era il titolo del post. Sì perché potersi spostare liberamente non significa solo poter andare a lavoro, a scuola o visitare le bellezze del nostro Paese. Viaggiare significa essere cittadini attivi e parte di una comunità, significa tessere delle relazioni sociali e quindi, sì, garantire anche ildiritto di essere amati.

Ecco allora dove nasce l’hashtag #vorreiprendereiltreno. L’articolo, in pochi giorni, ha fatto il giro d’Italia fino ad arrivare in alcune zone dell’estero, tanto da catturare l’attenzione anche della BBC e di AlJazeera.


A.E.C.I. non può far altro che aderire alla battaglia intrapresa da Iacopo perchè insita nel nostro DNA e continuum di battaglie intraprese lungo la nostra storia. 


Aiutate Iacopo a rendere meraviglioso questo viaggio: salite, tutti insieme, a bordo del nostro treno!


#VORREIPRENDEREILTRENO [VISITA IL SITO]

HAI BISOGNO DI AIUTO? RIEMPI IL FORM PER CONTATTARCI

I campi con * sono obbligatori
500 Caratteri rimanenti

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!



A.E.C.I. è un'Associazione di Difesa dei Consumatori presente sul territorio e con il suo sportello telematico. Grazie ai nostri consulenti ed avvocati difendiamo i tuoi diritti.
PERCHÉ FARSI TUTELARE DA A.E.C.I.
PERCHÉ ISCRIVERSI AD A.E.C.I.

ISCRIVITI

06 45 10 914

SCRIVICI

CHIEDI AIUTO

DALLE NOSTRE SEDI REGIONALI | [ARCHIVIO]